Ricetta semi-seria per un picnic delizioso

picnic delizioso al Parco Palestro

A semi-serious recipe for a delightful picnic

Prendi una coppia di amici che adori e che come te sono rimasti in città a boccheggiare.

Take a couple of friends you like very much and who are staying in town gasping like you.

Battezza finalmente quel cestino da picnic bellissimo che hai comprato mesi fa da Tiger.

Start using that beautiful picnic basket you bought some months ago at Tiger.

 

Raccatta in frigorifero tutto ciò che di commestibile trovi.

Pick up all eatable things you may find in the fridge.

Scegli un parco, possibilmente ben curato, con i laghetti e i cagnolini liberi.

Choose a possibly well cared park, with small lakes and nice free dogs.

Preleva dall’armadio il primo vestitino leggero che trovi, se poi ti ricorda il mare, tanto meglio.

Get from your wardrobe the first light dress you find in, better if it reminds you the sea.

Fai la scema imitando Anita Ekberg in “La Dolce Vita”, fa niente se lei era bellissima, con un vestito fantastico e si era tuffata nella Fontana di Trevi, hai l’attenuante del caldo.

Act as a foolish person playing the unforgettable scene, imitating Anita Ekberg in “La Dolce Vita”, no matter if she was a wonderful lady, weared a fantastic dress and deeped in the “Fontana di Trevi”, you have the pretext of the very hot wheather.

E per finire, Mangia, Ridi e Ama.

Finally Eat, Smile and Love.

Dimenticavo…. 30 minuti, 180 gradi, forno ventilato.

Sorry, I was forgetting: 30 minutes, 180 C, airy oven.

 

Abito/Dress, Sisley
Sandali/Sandals, Erredibi
Occhiali, Sunnies, RayBan

Lascia un commento