Voglio andare al Balon, al mercato del Balon. Torino

Balon Torino

Era da tempo che volevo andarci. E finalmente ci sono andata.

Balon Torino

Il Balon è lo storico mercato delle pulci di Torino, sulla scena dal 1856. E’ anzianotto, ma vi assicuro che è bello arzillo.

E’ un mercato immenso, variopinto, caotico, composto da una parte molto spartana e multietnica dove si trovano, a pochi spiccioli, principalmente oggetti e indumenti usati, esposti su teli di fortuna direttamente sui marciapiedi e da una parte decisamente più curata e ricercata con articoli di antiquariato e vintage. Gli espositori sono tantissimi, circa 250 oltre a una cinquantina di negozi e credo che per girarlo tutto ci voglia almeno una giornata. Il mio tour, per questioni di tempo, è durato solo poche ore, ma posso tranquillamente affermare, senza pericolo di smentita, di aver visto la qualsiasi, dalla bambola anni ’50 alle Nike logore, dal tagliaerba rotto alle borse in cuoio anni ’70, dalle cartoline antiche alle affettatrici arrugginite e poi abiti vintage carini appesi alle finestre dei palazzi e brutti vestiti vecchi, abiti da sposa ingialliti, tazze da te da collezione, uno scivolo di qualche decennio fa, camicie hawaiane (aiuto!!!), una vecchia panchina di legno, riviste di moda dei bei tempi passati e qualsiasi altra cosa vi venga in mente, l’ho vista, ve lo assicuro.

Ho simbolicamente consegnato il premio di migliore espositore del Balon alla simpatica ed estroversa ragazza di Botto Bottone che, oltre a vendere bellissimi bottoni vintage a peso, esposti in sacchi di iuta, crea con essi collane, orecchini, cerchietti e anelli, unici e originali, come la rosa che porto al dito in alcune foto, quelle successive all’acquisto.

Vi è venuta voglia di andare al Balon? Bene, indossate scarpe comode, con i tacchi io e le mie compagne di shopping torinesi abbiamo più volte rischiato, nelle viuzze di sassi, se non la vita, le caviglie sicuramente, tenete d’occhio le borse, come in tutti i luoghi molto affollati, il rischio di tornare a casa più leggeri è alto e mi raccomando, non fate come me, salite senza paura sulla Turin Eye, la nuova mongolfiera panoramica installata in Piazza Borgo Dora che permette di ammirare la città da un’altezza di 150 metri.

To gurda che bel programma trasmettono in TV (ve lo ricordate il party di Brigitte ?)

torino balon

Ho tVascoVso il Vesto della gioVnata visitando le mie pVopVietà toVinesi. CuViosi? DovVete aspettaVe il pVossimo post.

Abito, souvenir dalla Cina
Scarpe, Mauro Leone
Cardigan, H&M
Pochette, Miu Miu
Anello, Botto Bottone

3 Comments

Lascia un commento